Your browser does not support the canvas tag.

newa

Notizie dall’universo Nomos:

Il 15 e 18 Aprile sono state pubblicate due recensioni per il libro “Viaggi Naturali” di Andrea Ferraretto. Di seguito l’articolo su Daily Green e l’articolo de L’Unità.

Il 3 marzo presso Nomos si inaugura la mostra personale di Michele Giangrande “Cosmic Milk”. Ultimo appuntamento di INTERZONE, tre mostre su spazio e tempo curate da Christian Caliandro.

La petizione Un  brano di città, coordinata da Domenico Cogliandro, per intestare un brano del centro storico di Palermo a Luca Flores, musicista jazz di fama internazionale.

NOMOS_su

Creare, alimentare, comunicare e sviluppare
il processo di valore dell’impresa

Nomos Value Research lavora per le imprese e i territori con l’obiettivo di creare, alimentare, comunicare e sviluppare il loro processo di valore. Facendo leva sui loro valori economici e culturali, Nomos le accompagna verso uno sviluppo patrimoniale e nella comunicazione della strategia.

Nomos nasce dall’esigenza delle imprese di ricercare una solidità che le variabili di costo e di ricavo non garantiscono, perché sempre più esposte al rischio di scostamenti delle previsioni a causa del contesto socioeconomico.

Per Nomos il valore supera il tradizionale rapporto costi/ricavi, soggetto a variabili esogene che non sempre l’azienda può controllare, concentrando il proprio intervento sul design e lo sviluppo degli asset patrimoniali, materiali e immateriali.

Nomos quindi ripensa il modo di leggere l’impresa: non più solo un produttore di oggetti e/o servizi, ma anche un soggetto che riveste un ruolo riconoscibile all’interno dello spazio fisico e metafisico in cui opera, capace di mettere in moto intorno a sé energie, azioni e modelli culturali.

Con questo fine Nomos, attraverso la filosofia depackaging, studia l’impresa individuandone il perché; analizza il contesto individuando il metasettore di riferimento; disegna e costruisce nuovi modelli patrimoniali, organizzativi e di comunicazione partendo dalla definizione di un nuovo concept strategico. Ogni azione di un’impresa ricade su sé stessa e su tutti suoi ambiti. In questo senso il concept strategico è l’elemento che orienta e misura la coerenza di ogni decisione, azione o mutamento intrapreso e che permette di operare le opportune correzioni.

p.valore

Dal concept strategico al processo di valore

Il Programma Valore mira a creare, alimentare, condividere e sviluppare il processo di valore dell’impresa nel rispetto del suo contesto di riferimento: mercato, settore e metasettore, territorio.

Nomos Value Research ha sviluppato questa metodologia e questi servizi partendo dalla sua visione dell’impresa. L’impresa è solida se radicata nel proprio territorio materiale e immateriale, fisico e concettuale; quella che sa riconoscere se stessa e che viene riconosciuta come tale perché si posiziona chiaramente nel suo contesto di riferimento. Il contesto in cui opera un’azienda consiste non solo nel mercato, ma in tutto il sistema di valori che regola ogni scelta, ogni intuizione e ogni programma. L’impresa in questo modo è legata alla realtà in cui opera, che fa sempre più sua attraverso la ricerca culturale e le azioni che intraprende.

Il Programma Valore agisce attraverso due protocolli di lavoro proprietari, Valuedevelop e Valuecomm, e presuppone per l’impresa l’istituzione di un Ufficio Studi.

pitto2

Valuedevelop
Progettazione e sviluppo del patrimonio dell’impresa

pitto3

Valuecomm
Racconto della strategia e del patrimonio dell’impresa

pitto1

Ufficio Studi
Lo studio e l’osservazione per costruire valore


trattino   Valuedevelop

Valuedevelop è il protocollo proprietario di Nomos Value Research che, a seguito della definizione del concept strategico, individua o disegna e costruisce gli asset patrimoniali che andranno a costituire il valore di medio lungo periodo dell’impresa. Il valore da (ri)costruire attraverso il Valuedevelop è quello che ha a che fare soprattutto il patrimonio: dunque un intero e integrato programma di ricerca, progettazione e sviluppo di asset materiali e immateriali coerenti con la strategia di impresa.

L’intervento del Valuedevelop contribuisce così a produrre un equilibrio ottimale del bilancio di impresa, ovvero fra conto economico e stato patrimoniale, assicurandole solidità economica, finanziaria e patrimoniale.

trattino   Valuecomm

Valuecomm è il protocollo che integra il Valuedevelop al fine di comunicare, narrare e condividere il processo di valore, la vision più autentica dell’impresa, i suoi valori, il suo perché.

Per Nomos l’obiettivo generale della comunicazione è quello di condividere e di generare uno scambio bidirezionale tra più soggetti, all’interno di un determinato scenario. Per questo Nomos utilizza il termine “communicare”, che secondo l’etimologia latina ha il significato di “rendere comune”, “rendere partecipe”. Il Valuecomm progetta ogni volta azioni e strumenti dedicati, integrando la comunicazione corporate e di prodotto con la comunicazione della strategia d’impresa. Il Valuecomm, dunque, guida gli stakeholder verso la comprensione dei significati dell’impresa, attraverso la creazione di programmi che mettono in sinergia educazione, comunicazione e valore. I programmi del Valuecomm mettono al centro il rapporto tra l’impresa e i suoi interlocutori creando una relazione paritaria di crescita reciproca.

trattino   Ufficio Studi

Il Programma Valore presuppone l’istituzione di un Ufficio Studi. Questo si configura come lo strumento operativo dell’impresa che definisce, stimola e supporta la ricerca scientifica, culturale e sociale al fine di alimentare con contenuti, indicazioni strategiche, e knowhow in generale, il Valuedevelop e il Valuecomm. In questo senso l’Ufficio Studi sostiene il “perché” dell’impresa, contribuisce a mettere in campo azioni e strumenti di comunicazione, a costruire asset patrimoniali e finanza, e ad assicurare il bilancio dell’impresa – equilibro tra conto economico e stato patrimoniale – per costituirne il valore di medio lungo periodo. È l’Ufficio Studi che progetta e gestisce il Programma Cultura.

p.proprietari

Beni di Nomos Value Research che condivide con i partner

Nella realizzazione del proprio Programma Valore, Nomos sviluppa alcuni asset patrimoniali, che definisce Programmi Proprietari. Questi sono funzionali alle sue attività, ma anche a disposizione dei propri interlocutori, siano essi imprese, partner, territori.

twtarte

trattino   Tweetarte

Tweetarte è un nuovo progetto di social media communication dedicato all’arte: uno strumento digitale ideato da Nomos per la diffusione e la valorizzazione dell’arte e per la promozione degli artisti. Tweetarte, attraverso l’utilizzo di twitter, coinvolge i follower in discussioni su opere e temi nel rispetto delle regole del social, ovvero esprimendo la propria opinione in massimo 140 caratteri.

Un nuovo strumento che, attraverso il linguaggio dei social media, parla d’arte in modo chiaro, semplice e alla portata di tutti. Utilizzando i social media il progetto vuole abbattere quegli ostacoli linguistici che hanno trasformato l’arte in un puro oggetto speculativo alla portata dei soli addetti ai lavori; tweetarte cambia la percezione dell’arte coinvolgendo un pubblico sempre più grande ed offrendosi come strumento con il quale tutti possano parlare di arte.

Tweetarte per Nomos rappresenta anche un ponte che unisce il mondo dell’impresa con quello dell’arte. Diventa infatti strumento di comunicazione che mira ad ampliare la mappa dei valori di un brand andando ad agire sulla percezione che le persone hanno dell’impresa. Tweetarte aiuta a trovare le relazioni del brand o del prodotto con il mondo dell’arte, ricercando e stabilendo nuovi valori e nuovi significati che diventano patrimonio dell’impresa, generando nuova ricchezza.

www.tweetarte.com

partners
inarea
istech
beople
assennato
incanto
ligeam
e-mail
telefono
06 94365200
indirizzo
Viale Gorizia 52, Roma
Vedi la Mappa